Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 24 Febbraio |
Aleteia logo
Cultura
separateurCreated with Sketch.

Una serie di cartoni animati insegna ai bambini cattolici la loro fede

J.P. Mauro - pubblicato il 02/02/21

“Catholic Kids Media” sta colmando il vuoto di formazione lasciato dalla pandemia mondiale

Mentre entriamo nel secondo anno di restrizioni dovute alla pandemia, l’educazione religiosa è una preoccupazione fondamentale per i genitori. Con i programmi religiosi educativi ampiamente ridotti, la formazione nella fede è ricaduta sulle spalle dei genitori. Grazie al cielo, però, c’è uno splendido canale YouTube che rappresenta il complemento perfetto per insegnare il catechismo.

Catholic Kids Media è la creazione della 21enne Isabella D’Angelo, che scrive, registra e produce il programma. I suoi video offrono resoconti fedeli della Scritture, progettati in linea con il Catechismo. Ogni mercoledì, la D’Angelo posta un altro cartone di alta qualità sul canale, con narrazioni bibliche, inni da cantare insieme e preghiere guidate.

La ragazza ha descritto su Facebook la sua missione:

Catholic Kids Media è uno sforzo per evangelizzare la cultura offrendo a genitori e insegnanti risorse di qualità. Questo canale aiuta i bambini a comprendere la cosa strana e meravigliosa che è il cattolicesimo, perché possano condurre una vita centrata su Cristo”.

Opera d’amore

In un’intervista rilasciata al Catholic Courier, Isabella ha spiegato che il progetto è nato dalla sua formazione. Ogni domenica, la sua famiglia si sedeva insieme dopo la Messa per ascoltare podcast di personalità cattoliche come il vescovo Robert Barron. La ragazza desiderava condividere un’influenza educativa di questo tipo con i bambini di tutto il mondo, e quindi ha creato un format di cartone animato per attirare il pubblico più giovane.


APP YOU TUBE KIDS

Leggi anche:
You Tube Kids, gli strumenti buoni per i nostri figli

Isabella ha aggiunto che progetta da sola tutti i personaggi, scrive le sceneggiature, cura l’edizione dei video e compone perfino la musica. Per assicurare di riflettere nel modo più accurato possibile la fede cattolica, incontra formalmente catechisti esperti, seminaristi e un sacerdote, oltre ad avvalersi della revisione dei testi da parte dei genitori.

Catholic Kids Media è fondamentalmente un progetto di evangelizzazione. Per raggiungere più persone possibile, Isabella produce ogni video in inglese, spagnolo, portoghese e maltese. In base ai suoi dati, si sono collegate al canale persone di ben 93 Paesi.

Cliccate qui per visitare “Catholic Kids Media” e guardate alcune delle dozzine di video cattolici educativi pubblicati.

Tags:
bambinicartoni animaticatechismocattolicesimoYouTube
Top 10
See More