Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 06 Luglio |
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

I legislatori della Florida approvano il divieto di aborto dopo 15 settimane di gestazione

FETUS

Shutterstock | Steve Allen

John Burger - pubblicato il 18/02/22

Il Governatore Ron DeSantis ha indicato il suo sostegno al progetto di legge, che entrerebbe in vigore dopo l'attesa sentenza della Corte Suprema sulla Roe v. Wade

Alcune donne che desiderano abortire negli Stati del Sud-Est degli Stati Uniti si sono ritrovate a recarsi in Florida perché i loro Stati hanno regolamentazioni molto restrittive sull’aborto.

Ora per molte di loro anche la Florida potrebbe essere fuori discussione. Mercoledì, i membri della Casa dei Rappresentanti di Tallahassee, a maggioranza repubblicana, hanno approvato per 78 a 39 un disegno di legge che proibisce la maggior parte degli aborti dopo 15 settimane di gestazione. Il progetto passerà ora al Senato statale, che si pensa lo approverà, ha riferito Reuters. Il Governatore repubblicano Ron DeSantis ha indicato il suo sostegno al provvedimento.

La legislazione permette delle eccezioni quando la vita della madre è in serio pericolo o nei casi in in cui il bambino è affetto da “disabilità fatale”, ma non per stupro o incesto.

Il disegno di legge della Florida entrerebbe in vigore il 1° luglio, dopo l’attesa decisione della Corte Suprema statunitense nel caso Dobbs v. Jackson Women’s Health Organization, considerato una sfida alla sentenza Roe v. Wade, che ha legalizzato l’aborto negli Stati Uniti e lo permette fino al momento in cui un bambino non nato è in grado di sopravvivere, in genere intorno alle 24 settimane.

Il Senato dell’Arizona e la Camera dei Rappresentanti ddel West Virginia hanno approvato divieti simili dopo la 15ma settimana martedì, riferisce la Reuters. 

La Florida permette attualmente l’aborto fino a 24 settimane senza periodo di attesa obbligatorio.

Tags:
abortoflorida
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni