Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 28 Novembre |
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

45 secondi di emozione. Un giovane sacerdote appena ordinato abbraccia sua madre

mlody_ksiadz_przytula_mame_po_swieceniach.jpg

@Sachinettiyil | Twitter

Maria Ziółkowska - pubblicato il 01/07/22

I gesti e le emozioni parlano più forte delle parole

Ricordo la mia sorpresa quando, dopo aver pronunciato la formula matrimoniale, mi sono resa conto che ero diventata una sposa, che avevo un marito. Il giuramento in sé è durato forse due minuti, ma sono stati sufficienti. Poche frasi hanno cambiato tutta la mia vita futura. E non solo la mia. È la forza del sacramento!

È il caso di questo ragazzo, che in pochi minuti, dopo qualche frase del vescovo, è diventato sacerdote e ha cambiato tutta la sua vita futura. E non solo la sua.

Quello che è successo in seguito è stato registrato in un breve video. 45 secondi pieni di contenuto. Non ho potuto rimanere indifferente di fronte a questa scena, che mi ha toccato il cuore.

Nella registrazione vediamo un giovane molto emozionato che è stato appena ordinato sacerdote. Davanti a lui c’è sua madre. Lui si avvicina con entusiasmo per benedirla per la prima volta nella sua vita, ma sua madre gli prende le mani, lo bacia, lo pulisce con un fazzoletto, come se volesse aspettare per la benedizione. Alla fine le mani del figlio la benedicono, e lei fa il segno della croce.

Il ragazzo, poi, la abbraccia emozionato. I due si fondono e il tempo sembra fermarsi.

C’è un dialogo tra i due protagonisti? Non lo sappiamo. Forse c’è un breve “Mamma”, “Figlio mio”… Non è riservato ai nostri orecchi, come non lo è quello che quei due cuori stanno sperimentando in quel momento: orgoglio, gioia, paura dell’ignoto, fiducia in Dio… L’amore è comunque lì. L’amore di un figlio per la madre e di quest’ultima per lui, che pur essendo cresciuto e diventato indipendente, troverà sempre consolazione tra le sue braccia.

Tags:
figliomadresacerdote
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni