Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 03 Ottobre |
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Chi è mia madre e chi è mio fratello? Chi fa la volontà del Padre

TEENAGERS

Monkey Business Images | Shutterstock

don Luigi Maria Epicoco - pubblicato il 18/07/22

Siamo “la famiglia” di Gesù non per genetica ma per deliberata scelta, quando prendiamo sul serio il Vangelo.

Vangelo di martedì 19 luglio

Mentre egli parlava ancora alla folla, sua madre e i suoi fratelli, stando fuori in disparte, cercavano di parlargli. Qualcuno gli disse: «Ecco di fuori tua madre e i tuoi fratelli che vogliono parlarti». Ed egli, rispondendo a chi lo informava, disse: «Chi è mia madre e chi sono i miei fratelli?». Poi stendendo la mano verso i suoi discepoli disse: «Ecco mia madre ed ecco i miei fratelli; perché chiunque fa la volontà del Padre mio che è nei cieli, questi è per me fratello, sorella e madre».

(Matteo 12,46-50)

Una bella e una brutta notizia si incrociano nel Vangelo di oggi. La brutta sta nell’atteggiamento che Gesù sembra avere con i suoi familiari che cercano di parlargli:

Mentre egli parlava ancora alla folla, sua madre e i suoi fratelli, stando fuori in disparte, cercavano di parlargli. Qualcuno gli disse: «Ecco di fuori tua madre e i tuoi fratelli che vogliono parlarti». Ed egli, rispondendo a chi lo informava, disse: «Chi è mia madre e chi sono i miei fratelli?».

Perché questa distanza? Perché questa mancanza di educazione minimale? Forse Gesù vuole partire proprio da questa considerazione per far comprendere che ciò che è “intimo” a lui non riguarda l’anagrafe, né semplicemente il sangue, ma bensì un atteggiamento molto più profondo:

Poi stendendo la mano verso i suoi discepoli disse: «Ecco mia madre ed ecco i miei fratelli; perché chiunque fa la volontà del Padre mio che è nei cieli, questi è per me fratello, sorella e madre».

Che bella notizia sapere che noi siamo “la sua famiglia” non per genetica ma per deliberata scelta. Chi prende sul serio il vangelo è come se fosse fratello, sorella e madre di Gesù. In questo senso Maria, la Sua vera Madre, lo è per davvero doppiamente perché non solo ha dato al figlio la carne e il sangue ma prima di tutti gli altri ha ascoltato la volontà di Dio e l’ha messa in pratica.

#dalvangelodioggi

Tags:
dalvangelodioggifamigliafratellimadre
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni