Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 21 Aprile |
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

Alençon, una Statua della Vergine invita gli automobilisti a rallentare 

Vierge Marie route

© V. S.

Anna Ashkova - pubblicato il 15/09/22

Vincent Sagot ha piazzato su una banchina nella regione dell’Orne una statua del Cuore Immacolato di Maria. Lo scopo sarebbe quello di invitare gli automobilisti a rallentare in un tratto pericoloso.

Dal mese di maggio una statua della Vergine veglia sugli automobilisti di Saint-Paterne. Contrariamente a quanto si potrebbe credere, non si tratta di uno dei numerosi calvari che costeggiano le strade di Francia, né di una copia di Nostra Signora della Strada, che da più di 30 si trova sull’autostrada francese A51, a La Saulce, in Provence-Alpes-Côte d’Amur. Si tratta semplicemente di una statua della Vergine Maria destinata alla protezione della casa del proprietario, Vincent Sagot, ma anche a quella degli abitanti del piccolo centro nonché a quella degli automobilisti in transito. Il cinquantenne si spiega: 

Dopo essermi stabilito a Saint-Paterne-Le Chevain, dalle parti di Alençon (Orne), nel gennaio 2022, ho voluto decorare la mia casa. Il mio vialetto di casa era vuoto, una collega mi ha parlato della statua di un angelo che si era messa in casa e mi sono detto che avrei potuto fare lo stesso. 

Sagot ha consultato siti di decorazioni per esterni alla ricerca del famoso angelo, quando all’improvviso gli si è aperta a caso una pagina sotto gli occhi: 

Mi è caduto lo sguardo su quella statua e subito ho saputo che dovevo comprarla. È come se la Vergine Maria stessa mi avesse chiesto di metterla all’ingresso della mia casa. 

Statue Vierge Marie Sarthe

Da principio la presenza del simulacro aveva valenza decorativa, quindi di protezione per la proprietà e la casa, ma l’uomo (originario della Sarthe) non immaginava certo che la sua influenza avrebbe avuto ripercussioni esterne: 

Abito su una strada piena di curve, alcune delle quali pericolose: le macchine poi corrono all’impazzata. Da quando la Vergine Maria è installata a bordo strada, la circolazione è un poco meno vivace. Gli automobilisti, incuriositi, rallentano davanti a casa mia. 

Illuminata da fari elettrici dalla sera alla mattina, la Madre di Dio attira anche gli escursionisti: 

Alcuni ci si fermano davanti per pregarvi, e a me non dà fastidio. Mi piace anzi l’idea di facilitare una conversazione di chi voglia con la Vergine. 

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio] 

Tags:
ecologia integraleecologia umanafranciastatuavergine maria
Top 10
See More