Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 27 Gennaio |
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

Le suore che addestrano cani per la terapia nelle scuole

Sisters children

Courtesy of Sacred Heart of Jesus School Baton Rouge

Cerith Gardiner - pubblicato il 27/09/22

Una storia che coinvolge suore, cuccioli e bambini non potrebbe essere più dolce

Una comunità di Baton Rouge (Louisiana, Stati Uniti) sta beneficiando della dedizione e delle capacità di alcune suore amanti degli animali.

Come parte della loro missione, le Suore Mercedarie del Santissimo Sacramento trascorrono del tempo nella scuola locale, Sacred Heart of Jesus, diffondendo gioia e fede. Di recente, suor Ashley Refugio è stata vista sul campo da basket mostrando anche una certa eleganza. Qualche giorno dopo, le suore sono tornate con un piccolo amico peloso, Gia.

Il Bernedoodle di 8 mesi è stato addestrato dalle suore come cane per la terapia. Durante la ricreazione e in classe, il giovane cucciolo può offrire un po’ di comfort e gioia ai bambini in difficoltà.

Portare a scuola Gia, il cui nome significa “dono di Dio”, permette anche ai bambini di conoscere meglio gli animali in un ambiente controllato e sicuro.

Il vivace cucciolo non è il primo cane a beneficiare delle cure e della devozione delle Suore Mercedarie, perché l’ordine ha sempre avuto cani fin dalla sua fondazione nel 1910. Le suore di Cleveland hanno aiutato a crescere un cane Shitzu da terapia di nome Ava, che ha offerto un importante servizio per 14 anni. Le religiose hanno anche addestrato un piccolo Cockapoo di nome Albee.

I cani da terapia sono sempre più utilizzati in tempi di crisi, come nel caso della tragica sparatoria nella scuola di Uvalde nel maggio scorso. Grazie a persone come queste religiose, tanti possono beneficiare dell’amore incondizionato dei nostri fedeli amici a quattro zampe.

Tags:
caniscuolasuore
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!