Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 07 Febbraio |
Aleteia logo
For Her
separateurCreated with Sketch.

Kim Rossi Stuart: il nuovo film, la ricerca di Dio, Medjugorje

KIM ROSSI STUART,

Matteo Chinellato | Shutterstock

Silvia Lucchetti - pubblicato il 14/10/22

Esce il 20 ottobre "Brado" il film di Kim Rossi Stuart che racconta la storia di conflitto e rappacificazione di un padre e un figlio. "L’amore e la tenerezza che passa tra un padre e un figlio è sacra. Oggi si fatica a trovare il senso della vita proprio perché si è dimenticato il senso del sacro".

Ho letto con grande piacere “Le guarigioni” di Kim Rossi Stuart edito da La nave di Teseo perché il prossimo 20 ottobre uscirà nelle sale il film Brado, tratto dal primo dei racconti (intitolato La lotta) presenti nel libro. La pellicola, un western esistenziale, è la terza opera da regista – dopo Anche libero va bene e Tommaso) di Rossi Stuart e lo vede impegnato anche nel ruolo di interprete. L’artista ha dedicato il film a suo padre Giacomo morto nel 1994.

Kim Rossi Stuart: “La vera libertà è dare tutto ai figli”

Kim Rossi Stuart, romano, classe 1969, è sposato con Ilaria Spadae padre di Ettore, Ian e Leah. Prima di ogni cosa ci sono loro:

Sono una persona convinta che la famiglia venga prima di tutto. Ci sono arrivato gradualmente dopo aver creduto che servissero i cosiddetti spazi di libertà per dedicarsi magari al lavoro. Ma si trattava di una trappola. La vera libertà è dare tutto ai figli.

(Il Messaggero)

(…)grazie alla paternità ho imparato ad amare dando tutto me stesso. (…) Vorrei che fossero sempre liberi. Sto imparando a rispettare la loro indipendenza.

(Ibidem)
KIM ROSSI STUART, ILARIA SPADA,

La carriera

Ha esordito giovanissimo nel mondo del cinema e del teatro, e la sua carriera vanta interpretazioni straordinarie che hanno conquistato il pubblico e la critica. Ha recitato in numerosi film, tra cui: Al di là delle nuvole di Michelangelo Antonioni e Wim Wenders, Pinocchio di Roberto Benigni, Le chiavi di casa di Gianni Amelio. Ha interpretato “il Freddo” in Romanzo Criminale di Michele Placido ed è tornato a lavorare con lui girando Vallanzasca-Gli angeli del male. Poi Piano, Solo di Riccardo Milani, Questioni di Cuore di Francesca Archibugi, Anni Felici di Daniele Luchetti, Meraviglioso Boccaccio dei fratelli Taviani, Gli anni più belli di Gabriele Muccino, Cosa sarà di Francesco Bruni.

(Per le fan nate alla fine degli anni 80 come la sottoscritta è impossibile non menzionare con un pizzico di nostalgia l’indimenticabile “Fantaghirò”, dove Rossi Stuart interpretava l’affascinante Romualdo).

La trama di Brado, l’ultimo film di Kim Rossi Stuart

Brado racconta la storia di Renato, un padre burbero e mezzo matto, un lottatore devastato dall’ansia, e Tommaso (nel libro Leo), un figlio arrabbiato e assetato di libertà. Un ranch sgangherato e sporco in cui si cercano di addestrare cavalli ribelli (mezzi matti pure loro) a fare da sfondo al rapporto di incomprensione, rabbia e bisogno incontrastato di ritrovarsi e volersi bene per sempre di Renato e Tommaso.

Finalmente, quando fuori era quasi l’alba, le sofferenze di Renato si acquietarono lentamente e il suo respiro si fece regolare. Poi, per qualche istante si rianimò e aprì gli occhi. Trovato il volto di suo figlio gli sorrise calmo, con una dolcezza infinita. Quell’ultimo sguardo li ripagò di tutta la sofferenza vissuta.

(pagina 60)

Il sacro nell’opera di Kim Rossi Stuart

Nel libro si affaccia a più riprese la tematica del trascendente, delle grandi domande di senso, della ricerca del sacro. Il racconto “Il chiodo” è ambientato a Medjugorje, e quello che chiude la pubblicazione – “Alla fine del Male (l’ultimo diavolo)” – ha come protagonista un sacerdote.

“Nei tre film che ho fatto c’è sempre il rapporto con il sacro”

In qualche modo nei tre film che ho fatto c’è sempre il rapporto con il sacro, con il divino – ha commentato l’attore ospite a Effetto Notte su TV2000-. Questo padre è un lottatore egocentrico che vede se stesso come colui che crea e non come una semplice creatura. L’incontro scontro con il figlio e la ricerca spirituale sono un motore della narrazione dall’inizio alla fine.

“L’amore e la tenerezza di un padre e un figlio è sacra”

L’amore e la tenerezza che passa tra un padre e un figlio – conclude Rossi Stuart – è sacra. E questo raccontiamo in questo film. Oggi si fatica a trovare il senso della vita proprio perché si è dimenticato in tanti casi il senso del sacro.

(Ibidem)

Kim Rossi Stuart: “nei Vangeli una sapienza straordinaria”

Nel 2019 in un’intervista sempre per il programma Effetto notte aveva dichiarato:

Io penso che il cristianesimo nella sua essenza, quindi nei Vangeli, abbia una sapienza – è ridicolo che lo dica io, però me ne sto accorgendo – ha una sapienza straordinaria che può essere assolutamente interessante e fondamentale per chiunque. Da chi ha una grande fede cattolica a chi invece può avvicinarsi al cristianesimo con semplicemente la domanda: che istruzioni mi dà per la vita, che cosa mi sta dicendo? Qualcuno te la deve un po’ spiegare, da soli è difficile entrare in quella sapienza, soprattutto nei suoi racconti paradigmatici, nelle parabole, però ecco… a me interessa molto.

Kim Rossi Stuart e il pellegrinaggio a Medjugorje

Poche settimane fa al Corriere della Sera l’attore commentando un suo recente pellegrinaggio a Medjugorje, ha affermato:

Credo che al di là del grado di fede che uno può avere sulle questioni più trascendentali, più misteriose, nel cristianesimo ci sono le istruzioni per l’uomo più sagge in cui mi sia mai imbattuto. Istruzioni per vivere, per stare in questo mondo. (…) Penso che ci sia tanto di buono, tanto tanto di buono nel cristianesimo e per questo indago.

“Nel cristianesimo c’è una sapienza che non potevo immaginare”

Le Scritture parlano al cuore dell’uomo, svelano una profondissima sapienza dalla quale l’attore è profondamente affascinato:

(…) quel che mi affascina molto è l’aspetto teologico, cioè i significati che sono dietro alla Bibbia ai suoi vari passi. C’è una sapienza che proprio non potevo immaginare. Ero abituato a trovarmi quasi sempre davanti al bigottismo e ai suoi aspetti deteriori, veramente deteriori. Invece ho scoperto che ci sono testi assolutamente non bigotti e persone che sono in grado di spiegarti la Bibbia in un altro modo, un modo davvero costruttivo e affascinante, pieno di sapienza umana.

(Ibidem)

ACQUISTA QUI IL VOLUME

LE GUARIGIONI KIM ROSSI STUART
Tags:
attorecinemafedefilmmedjugorje
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!