Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 28 Settembre |
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Ecco una delle armi più efficaci del demonio

ksiądz znęcał się nad uczniem w jednej ze szkół na Mazowszu

Karol Porwich/East News

Claudio De Castro - pubblicato il 10/02/23

Guardatevi intorno: non notate forse la sua presenza nel mondo? Claudio de Castro avverte di una realtà contro cui lottare e spiega come vincere

Iniziamo dal principio, come diceva mia nonna in Costa Rica. Tutto ha un inizio. “Il demonio esiste. È reale”. Le Sacre Scritture ci mettono in guardia con sufficiente chiarezza:

la suite aprés cette publicité

“Sottomettetevi dunque a Dio; ma resistete al diavolo, ed egli fuggirà da voi”.

la suite aprés cette publicité

Giacomo 4, 7

la suite aprés cette publicité

È evidente che molti non credono più all’esistenza del demonio, e quindi si trascurano e non si difendono, non lottano contro le tentazioni né fanno decisi propositi di emendamento. Il peccato è una cosa naturale nella loro vita. Non si rendono conto che mettono a rischio una meravigliosa eternità al fianco di Dio. È come se una benda impedisse loro di vedere le cose spirituali.

la suite aprés cette publicité

Anche all’interno della Chiesa si sente a volte che viene menzionato come “il male”, o, cosa peggiore, un mito.

la suite aprés cette publicité

Non gli prestano attenzione nelle sue azioni, ma dicono: “Quello che viene chiamato demonio in realtà è il male del mondo, ma non un essere vivo”.

Presente nel mondo

È un tema che vorrei tralasciare, allontanarmene, ma negare una realtà o non guardarla non farà sì che smetta di esistere e non metta in pericolo voi, la vostra famiglia e il mondo intero.

la suite aprés cette publicité

Guardatevi intorno: non notate forse la sua presenza nel mondo?

la suite aprés cette publicité

È un essere molto potente, troppo, e non è facile da vincere, ma non è nemmeno impossibile. Il Catechismo della Chiesa Cattolica, un testo che raccomando ai cattolici di leggere, ci dice di lui:

“La potenza di Satana però non è infinita. Egli non è che una creatura, potente per il fatto di essere puro spirito, ma pur sempre una creatura: non può impedire l’edificazione del regno di Dio. Sebbene Satana agisca nel mondo per odio contro Dio e il suo regno in Cristo Gesù, e sebbene la sua azione causi gravi danni – di natura spirituale e indirettamente anche di natura fisica – per ogni uomo e per la società, questa azione è permessa dalla divina provvidenza, la quale guida la storia dell’uomo e del mondo con forza e dolcezza. La permissione divina dell’attività diabolica è un grande mistero, ma « noi sappiamo che tutto concorre al bene di coloro che amano Dio » (Rm 8,28)”.

CCC 395

la suite aprés cette publicité

Le mie esperienze con il demonio

Vi parlerò della mia esperienza personale. Ditemi se vi è accaduto qualcosa di simile.

Ho notato che la preghiera ci mantiene vicini a Dio, che ascolta sempre le nostre preghiere e vi risponde con tenerezza.

Quando preghiamo con fervore, riceviamo innumerevoli grazie che rafforzano la nostra anima.

Il demonio lo sa e fa l’impossibile per allontanarci dalla preghiera. Ha a suo favore secoli di esperienza nell’analizzare e studiare la condotta umana, le nostre debolezze.

Mi chiedevo sempre fa il demonio per indebolirci e portarci a peccare, a offendere Dio con tanta facilità.

Mi sono reso conto che quando smetto di pregare mi allontano da Dio, sono vulnerabile, mi indebolisco e sono propenso a commettere peccati.

Inizia allora un ciclo interminabile che solo la Confessione, la preghiera e i sacramenti della nostra Chiesa infrangono.

1 Ti scoraggi

2 Ti allontani dalla preghiera

3 Preghi sempre meno perché sei scoraggiato

4 Pecchi senza dolore di coscienza e affondi sempre in un peccato peggiore

5 La preghiera smette di far parte della tua vita

6 Perdi la pace

Ti senti scoraggiato? Ricorri a Dio

Quanto è forte lo scoraggiamento! Arriva silenzioso, non lo noti e non lo senti venire, ma all’improvviso si impadronisce di te. Ci sono tante forme, ed è così facile…

Ti trovi in un gruppo della Chiesa, senti che nessuno ti presta attenzione e pensi: “Cosa faccio qui?” Ti sforzi senza nessun risultato apparente. Credi che ti abbiano parlato male o che non valorizzino le tue azioni. Ci sono tante cose che influiscono sullo scoraggiamento.

La vita è bella e vale molto. Non buttarti giù!

Le Sacre Scritture vengono in nostro aiuto. Adoro raccomandare ai miei lettori e a tutti i cattolici di tornare alle Scritture, di leggere la Bibbia. In questo modo rafforzeranno la loro vita familiare, spirituale e lavorativa. La Bibbia ci incoraggia a lottare:

“Nessuna tentazione vi ha còlti, che non sia stata umana; però Dio è fedele e non permetterà che siate tentati oltre le vostre forze; ma con la tentazione vi darà anche la via di uscirne, affinché la possiate sopportare”

1 Corinzi 10, 13

Coraggio! Non lasciamoci ingannare dal demonio e dalle sue vecchie tattiche. Prego per voi, pregate per noi e camminiamo insieme verso la santità che Dio ci chiede.

Il buon Dio vi custodisca e vi benedica!

“Beato l’uomo che sopporta la prova; perché, dopo averla superata, riceverà la corona della vita, che il Signore ha promessa a quelli che lo amano”.

Giacomo 1, 12

Tags:
demoniodiavolo
Top 10
See More