Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 21 Febbraio |
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

Siamo dei poveretti… ma siamo usciti dalla mente di Dio!

girl-1742066_1920

Pixabay

Il blog di Costanza Miriano - pubblicato il 22/01/18

Pensiamo di essere i padroni del mondo ma basta poco a farci cadere a terra. Siamo dei poveracci... amati dal Signore

di padre Aldo Trento

Cari amici,

spesso ci concepiamo come padroni del mondo, pensiamo che il progresso tecnologico possa risolvere tutti i problemi. Ho appena ascoltato la CNN che ha dato le ultime notizie sulla fiera più grande del mondo, a Las Vegas, dove sono esposte tutte le novità tecnologiche del mondo, intelligenza artificiale etc… Ad un certo punto il corrispondente ha detto ridendo: “Non si è potuto aprire la fiera perché piove dentro il salone più grande”.

Finalmente poi sono state aperte le porte, e il giorno dopo d’improvviso per due ore è mancata la luce, lasciando al buio migliaia di persone, che hanno incominciato a fischiare, mentre robot, intelligenze artificiali etc… sono rimaste paralizzate. Il giornalista, ridendo, ha detto: “La mancanza di luce ha riportato l’uomo alla realtà”. Siamo dei poveracci ai quali basta una goccia d’acqua o il venir meno della luce per trovarsi con il sedere a terra. In questo senso è interessante come il corrispondente da Las Vegas ogni giorno ha dato le notizie con una grande dose di ironia. Andiamo sulla Luna e basta una Aedes Aegypti, una zanzara piccolissima, ad ammazzare un uomo. Siamo davvero dei poveretti… ma siamo usciti dalla mente di Dio.

Padre Aldo

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

Tags:
amore di diotecnologiauomo
Top 10
See More