Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 25 Febbraio |
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Problemi nel matrimonio? Pregate San Raffaele!

web3-st-raphael-angel-marriage-intervention-prayer-shutterstock-and-nheyob-cc-by-sa-4.0-1.png

Nheyob - CC BY-SA 4.0

Philip Kosloski - pubblicato il 31/10/19

L'arcangelo è noto come forte intercessore per i rapporti che hanno bisogno di riparazione

San Raffaele è uno dei pochi angeli nella Bibbia ad essere protagonista di una lunga storia che spiega la sua missione particolare sulla Terra. Appare nel Libro di Tobia, nel quale viene rivelato come guaritore fisico, nonché come colui che “ricuce” i rapporti matrimoniali.

In Tobia troviamo una donna di nome Sara che era tormentata da un demone. Si sposò sette volte, ma ogni volta il marito veniva ucciso dal demone la prima notte di nozze, prima che il matrimonio potesse essere consumato. Era profondamente depressa e voleva morire.

Attraverso una serie di eventi provvidenziali, il giovane Tobia e Sara si innamorano, e la prima notte di nozze la richiesta di Tobia di un amore casto, promossa dal potere angelico di Raffaele, sconfigge il demone. Si potrebbe dire che attraverso l’intercessione di San Raffaele vissero “felici e contenti”.




Leggi anche:
Preghiera all’arcangelo San Raffaele per la guarigione da un male o una malattia

Se la maggior parte dei rapporti possono non aver a che fare con un demone che provoca dei problemi, c’è probabilmente un’oscurità nel rapporto che dev’essere espulsa dalla luce di Dio. A questo riguardo, San Raffaele può essere un potente intercessore, perché ha una comprovata esperienza nel risolvere quasiasi questione eviti a marito e moglie di unirsi in un amore puro.

Come con qualsiasi difficoltà, è importante non solo pregare San Raffaele, ma anche essere aperti a Dio e scoprire le azioni concrete che si possono intraprendere per “ricucire” un rapporto. Chiedete aiuto a San Raffaele, ma, cosa più importante, trovate l’umiltà per superare il vostro orgoglio, chiedre perdono e perdonare il coniuge. La preghiera e la misericordia sono un duo potente che può curare molti problemi matrimoniali.

Ecco una preghiera comune a San Raffaele che potete recitare per il vostro matrimonio, chiedendogli di intercedere per voi e per la guarigione del vostro rapporto:

Beato San Raffaele Arcangelo, ti supplichiamo di aiutarci in tutte le nostre necessità e nelle prove di questa vita, come, attraverso il potere di Dio, hai ripristinato la vista e hai guidato il giovane Tobia. Cerchiamo umilmente il tuo aiuto e la tua intercessione perché le nostre anime possano essere guarite e i nostri corpi protetti da ogni malattia, e mediante la grazia divina possiamo arrivare a dimorare nella Gloria eterna di Dio in cielo. Amen.


SAINT RAPHAEL,ARCHANGEL

Leggi anche:
L’arcangelo Raffaele è apparso la prima volta con sembianze umane

Tags:
angelimatrimonioproblemi
Top 10
See More