Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 06 Luglio |
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

Chi sono i patroni delle persone single?

Maria Paola Daud - pubblicato il 14/02/22

Se cercate un partner, o se volete semplicemente pregare per vivere bene la condizione di single, ecco alcuni santi a cui rivolgervi e la loro storia

Sapevate che anche le persone single hanno il loro santo patrono? Anzi, ne hanno vari!

San Pasquale Bailón, oltre ad essere patrono dei pasticceri e dei cuochi, è anche patrono delle donne single e di quelle che cercano marito.

Una chiesa a Roma dedicata al santo è diventata molto popolare perché era visitata dalle “zitelle”, che vi accorrevano per chiedere di trovare un marito recitando questa simpatica preghiera:

“San Pasquale Bailón, protettore delle donne,

fammi trovare un marito, bianco, rosso e colorato,

come te, come te, glorioso San Pasquale!”

La storia del santo e delle tre ragazze povere è ben nota.

Si dice che ci fosse un anziano con tre figlie che non riusciva a farle sposare per l’estrema povertà, e non gli rimaneva che offrirle per la prostituzione.

Il santo, per tre giorni di seguito, gettò ogni notte dalla finestra una borsa piena di monete d’oro, e così l’anziano riuscì ad avere la dote per darle in matrimonio.

È per questo che viene pregato anche dalle donne single per trovare marito.

Sant’Antonio è, come San Valentino, è patrono degli innamorati, e anche a lui si chiede di trovare un fidanzato o una fidanzata.

In un’udienza generale, Papa Francesco ha raccontato che “in Argentina si venera tanto Sant’Antonio, è il patrono delle ragazze che cercano un fidanzato. A vent’anni chiedono a Sant’Antonio che il fidanzato venga, tenga e convenga. A trent’anni, se non è arrivato, tornano e chiedono a Sant’Antonio che il fidanzato venga e tenga. A quaranta pregano sempre Sant’Antonio ma solo perché un fidanzato venga. E a quell’età quello che viene, viene”.

  • 1
  • 2
Tags:
santi e beatisingle
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni