Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 04 Febbraio |
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

A quasi 95 anni, il segretario di Benedetto XVI lo dice in buona salute 

Questo articolo è riservato ai membri di Aleteia Plus

i.Media per Aleteia - pubblicato il 08/04/22

Il Papa emerito compirà 95 anni il prossimo 16 aprile, Sabato Santo. Il segretario particolare, mons. Gänswein, parla del suo stato di salute.

Il Papa emerito è «fisicamente debole, ma il suo spirito funziona ancora perfettamente bene», assicura il suo segretario particolare, l’arcivescovo tedesco Georg Gänswein, in un’intervista al settimanale italiano Oggi pubblicato il 7 aprile 2022. Benedetto XVI compirà 95 anni il 16 aprile, data che quest’anno cade di sabato santo. 

Il segretario del Papa emerito spiega, nella conversazione con il popolare settimanale, che Benedetto XVI continua a vivere secondo il proprio ritmo «metodico», anche se «i suoi movimenti sono lenti» e «deve riposarsi di più». La concelebrazione della messa alle 7:30 apre ogni giornata del Papa emerito; poi lo stesso si prende regolarmente del tempo per ascoltare della musica stando seduto in poltrona. Il segretario precisa che Benedetto XVI ha «anche ripreso la sua abituale passeggiata nei giardini vaticani». 

Mons. Gänswein torna anche, durante l’intervista, sulla confusione attorno al documento pubblicato nel gennaio scorso attorno alla gestione degli abusi sessuali nella diocesi di München-Freising, della quale Joseph Ratzinger era stato arcivescovo dal 1977 al 1982. Un errore commesso dai redattori del testo che doveva difendere il Papa emerito aveva suscitato scalpore in Germania. Avevano infatti menzionato l’assenza del cardinal Ratzinger nel corso di una riunione tenutasi nel 1980 a proposito di un prete che doveva sottoporsi a una terapia in seguito a conclamati reati di pedofilia, mentre invece era presente. 

«Dopo una verifica minuziosa, l’errore è stato corretto e la sua presenza confermata», assicura mons. Gänswein. Egli constata però che questo dibattito «si è trasformato in un attacco contro il Papa emerito, considerato da alcuni un bugiardo», cosa che gli ha causato grandi «sofferenze». Il Segretario se ne rattrista: 

Nel mondo tedesco c’è una corrente di pensiero che cerca di attaccare il pontificato e l’opera teologica di Ratzinger, e anche di ferirne la persona. 

Papa Francesco si recherà a trovare Benedetto XVI per il suo compleanno 

Mons. Gänswein torna anche sulle relazioni tra il Papa emerito e papa Francesco, qualificando di accusa «offensiva e ridicola» l’idea che il monastero Mater Ecclesiæ, suo luogo di residenza dal maggio 2013, serva ad accogliere «pellegrinaggi di anti-bergogliani»: 

La polemica è stata montata ad arte da quanti hanno interesse, anche nella Chiesa, a creare contrasti. 

Il Segretario anticipa anzi che è prevista una visita di papa Francesco al predecessore, proprio in occasione del suo compleanno. 

Il Papa emerito non è più uscito dal Vaticano dal suo viaggio in Germania, dal 18 al 22 giugno 2020, durante il quale si era recato al capezzale del fratello Georg, allora ospedalizzato e che sarebbe deceduto il 1º luglio successivo. Benedetto XVI ne era rientrato molto affaticato, e nell’estate 2020 aveva sofferto anche del “fuoco di sant’Antonio”. 

Il suo stato di salute aveva allora ispirato una certa inquietudine, ma poi il Pontefice emerito si è ristabilito e ha ricominciato a ricevere visite. Il 28 novembre 2020, in particolare, aveva ricevuto i nuovi cardinali presenti a Roma per il concistoro convocato da papa Francesco. 

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio] 

Il resto dell'articolo è riservato ai membri di Aleteia Plus

Sei già membro? Per favore, fai login qui

Gratis! - Senza alcun impegno
Puoi cancellarti in qualsiasi momento

Scopri tutti i vantaggi

Aucun engagement : vous pouvez résilier à tout moment

1.

Accesso illimitato a tutti i nuovi contenuti di Aleteia Plus

2.

Accesso esclusivo per pubblicare commenti

3.

Pubblicità limitata

4.

Accesso esclusivo alla nostra prestigiosa rassegna stampa internazionale

5.

Accedi al servizio "Lettera dal Vaticano"

6.

Accesso alla nostra rete di centinaia di monasteri che pregheranno per le tue intenzioni

Sostieni i media che promuovono i valori cristiani
Sostieni i media che promuovono i valori cristiani
Tags:
abusi sessualibenedetto XVIgermaniapapa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!