Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 21 Febbraio |
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

Senza elettricità non possono vivere. Un convento di clausura chiede aiuto

MONJAS JERONIMAS

Facebook | Monjas Jerónimas Constantina

Matilde Latorre - pubblicato il 08/04/22

Una comunità di monache geronimite lancia una richiesta pressante: il laboratorio in cui realizzavano i loro noti dolci, fonte importante per la loro sussistenza, si è rotto, e non hanno denaro per ripararlo

Il monastero di Nuestra Señora de los Ángeles, di monache geronimite, situato nella località di Constantina, nella Sierra Morena di Siviglia (Spagna), ha bisogno di aiuto urgente per sopravvivere.

Le undici monache della comunità, in buona parte anziane, hanno consacrato la loro vita a Cristo nella preghiera e nel lavoro. Vivono di quest’ultimo, ma purtroppo qualche mese fa la loro fonte di entrate più importante si è fermata.

Il problema

Ci riferiamo al laboratorio, che ha dei macchinari industriali per produrre la classica pasticceria monacale.

La produzione del laboratorio era all’apice dell’attività quando l’elettricità ha iniziato a mancare, hanno rivelato le monache ad Aleteia. Sono arrivati i tecnici, che hanno dato loro la peggiore delle notizie: devono cambiare completamente il sistema elettrico.

MONJAS JERONIMAS

Il conto di 10.000 euro è improponibile. Le monache sono riuscite a pagare quasi 2.000 euro, ma lanciano una pressante richiesta di aiuto in occasione della Pasqua per poter portare avanti il loro operato.

Anche se il lavoro occupa parte della giornata, la preghiera e la contemplazione sono l’occupazione più importante delle Geronimite di Constantina per affidare a Dio le intenzioni del mondo e della Chiesa.

Le religiose sono disposte a condividere il loro raccoglimento con chiunque si avvicini al monastero o decida di trascorrere qualche giorno accolto nella sua foresteria.

L’Ordine di San Girolamo, fondato nel XIV secolo, implica una vita religiosa di solitudine e silenzio, in assidua preghiera e forza nella penitenza, favorendo a monaci e monache l’unione mistica con Dio.

Come aiutare?

Ci sono due modi per aiutare queste monache che vivono una situazione estremamente preoccupante. In primo luogo, si possono comprare altri loro prodotti che non hanno bisogno dei macchinari interessati: marmellate, olio d’oliva, aceto…

MONJAS JERONIMAS

Si possono acquistare questi prodotti nella pagina web della Fundación DeClausura dedicata ai prodotti delle Geronimite di Constantina, ma anche direttamente sulla pagina web del monastero: https://www.monjasjeronimasconstantina.es

In secondo luogo, si può offrire una donazione a questa comunità per la sua sopravvivenza attraverso la Fundación DeClausura, indicando che la donazione mira ad aiutare la comunità di monache geronimite di Constantina.

Aleteia, rete globale cattolica di informazione, in virtù della sua missione contribuisce, in collaborazione con la Fundación DeClausura, a comunicare la vita, la spiritualità e i prodotti dei monasteri contemplativi.

Tags:
aiutoclausuraconventospagna
Top 10
See More