Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 08 Agosto |
San Gaetano Thiene
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

“Vivo secondo il Vangelo”: la fede di Straffi, “papà” delle fatine Winx 

straffi-winx-credere.png

Credere - San Paolo

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 14/07/22

Il produttore e fumettista dice di trasmettere valori cristiani con le sue produzioni destinate a bambini e ragazzi

«Ho respirato la fede in famiglia e ho avuto un socio sacerdote: nel mio lavoro cerco di trasmettere amicizia e attenzione all’altro»: A dirlo è Iginio Straffi, “papà” delle Winx e di tanti altri cartoni animati, a cui il settimanale Credere in edicola dal 14 luglio (e da domenica 17 in parrocchia) dedica il servizio di copertina.

La famiglia cattolica

Fumettista e produttore tv, fondatore della casa di produzione Rainbow, Straffi è cresciuto in una famiglia cattolica e la fede è una dimensione che ha sempre fatto parte della sua vita. «Non vado a Messa ogni domenica ma le volte in cui vado è un dono. Ed è un dono e un piacere anche pregare e meditare», confida.

straffi-winx-credere.png

Le fatine Winx

Con il suo lavoro ha sempre cercato di trasmettere valori positivi: non a caso le famosissime fatine Winx sono amiche inseparabili, impegnate socialmente e proteggono sempre i più deboli. 

Don Lamberto

Iginio Straffi ricorda su Credere un aneddoto sul suo parroco “socio”. «Don Lamberto cercava sempre di spiegarmi la solennità della Messa e della liturgia, le parole, l’uso dell’incenso, il luogo. Avere un socio sacerdote era un pungolo quotidiano». 

Vivere secondo il Vangelo 

«Da sempre – prosegue il creatore delle Winx – ogni volta che entro nelle nostre chiese, sento la solennità e il mistero, trasmessi anche dall’altezza, dalla luce studiata in un certo modo, dal rito… Cerco di vivere secondo i valori del Vangelo: essendo un privilegiato mi sforzo di stare attento alla comunità e alle esigenze di chi ha molto meno di me, sia a livello economico che intellettuale». 

Valori cristiani in contenuti per ragazzi

«Sono tutte basi che mi hanno trasmesso i miei genitori: ogni giorno cerco di fare quello che posso – conclude Straffi – e creo contenuti per ragazzi trasmettendo valori cristiani».

Tags:
cartoni animatifedefumetti
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni